Visita guidata al Giardino Giapponese e al Museo Andersen

Il nostro pomeriggio alla scoperta di luoghi insoliti e poco conosciuti inizia con una visita al giardino giapponese, il primo realizzato in Italia da un architetto giapponese, in cui compaiono tutti gli elementi essenziali e tradizionali del giardino di stile sen’en (giardino con laghetto), che ha raggiunto l’attuale splendore perfezionandosi attraverso i periodi Heian, Muromachi (XVI-XVII sec.) e Momoyama (fine XVII sec.): il laghetto, la cascata, le rocce, le piccole isole, il ponticello e la lampada di pietra, tôrô. Un'esperienza unica per entrare in contatto con la ricchissima cultura giapponese. 

Ci sposteremo poi presso la casa-museo dello scultore norvegese-americano Hendrik Christian Andersen (Bergen, 1872-Roma, 1940), vissuto a Roma dalla fine del XIX secolo fino alla morte. Il Museo Andersen è all'interno della palazzina da lui stesso fatta costruire e decorata a partire dal 1922 in stile eclettico neo-rinascimentale. Al piano terra due grandi atelier con le opere dell'artista, al primo piano la sua abitazione. La collezione delle sue opere (oltre duecento sculture di grandi, medie e piccole dimensioni in gesso e bronzo; oltre duecento dipinti e oltre trecento opere grafiche), conservate all'interno del museo, si segnala per la sua eccezionalità essendo quasi interamente incentrata attorno all'idea utopica di una grande "Città mondiale", destinata ad essere la sede internazionale di un perenne laboratorio di idee nel campo delle arti, delle scienze, della filosofia, della religione, della cultura fisica.

L'appuntamento è fissato alle ore 15.15 presso l'ingresso dell' Istituto Giapponese di Cultura, Via Antonio Gramsci, 74 (Metro A, stazione Flaminio ; Tram, linea 3, 19 fermata Belle Arti);

ci sposteremo insieme per raggiungere il Museo Andersen con il tram 19 fino alla fermata Ministero Marina (vi ricordiamo di munirvi di biglietto atac, se non in possesso di abbonamento).

Una passeggiata, due imperdibili visite! E' necessario dare conferma della partecipazione nel più breve tempo possibile. Chiuderemo le adesioni al raggiungimento del numero massimo di 23 partecipanti entro il 20 maggio! 

 

 

 

 

Informazioni utili

Data: Giovedì, 25 Maggio 2017
Orario: 15.15
IndirizzoVia Antonio Gramsci, 74
Come raggiungerci: Metro A, stazione Flaminio ; Tram, linea 3, 19 fermata Belle Arti
Posti disponibili: 23
Tesseramento: 2 euro
Costo biglietto: ingresso libero
Contributo visita: 7 euro
Prenotazione: obbligatoria
Altre info: L'appuntamento è davanti all'ingresso dell'Istituto Giapponese di Cultura. Successivamente ci sposteremo insieme per raggiungere il Museo Andersen con il tram 19 fino alla fermata Ministero Marina
Letto 3167 volte Ultima modifica il Lunedì, 29 Maggio 2017 15:36
Associazione culturale Artesìa
Sede Legale:Via Ferdinando Maria Poggioli 35 - 00139 Roma
Codice Fiscale:97692740588
Telefono:+39 392.1109871
Social