Visita guidata speciale al Convento di Trinità dei Monti

Percorrendo le vie del centro, tra boutique e punti di ristoro, è inevitabile imbattersi nella imponente presenza della chiesa di Trinità dei Monti: essa si erge dall'alto dominando piazza di Spagna come una grande quinta architettonica...
Eppure, nonostante la popolarità della facciata con i caratteristici campanili laterali, resta ancora poco conosciuta ai molti per le sue vicende storico-artistiche. Costruita in stile gotico nel primo ventennio del 1500, essa fa parte delle cinque chiese francofone di Roma. A navata unica, con cappelle laterali a fresco, ospita tra le numerose opere, la prima importante commissione di Daniele da Volterra, più noto come "Il Braghettone": La Deposizione (1541), pregevole lavoro di chiara ascendenza michelangiolesca.
Ma se l'interno della chiesa è poco conosciuto, il convento omonimo, fondato da Francesco di Paola nel 1494 con il finanziamento della corona di Francia, è un vero e proprio scrigno, custode di meraviglie inaspettate e raramente accessibili al pubblico: oltre ad avere l'occasione di visitare il chiostro decorato con storie della vita del santo e una serie di ritratti insoliti a Roma - i Re di Francia - potremo ammirare la pregevole Galleria Prospettica del gesuita Andrea Pozzo, rinomato per aver realizzato le pitture illusionistiche sul soffitto della chiesa di Sant'Ignazio di Loyola. E conosceremo da vicino due particolari dipinti ideati ed eseguiti dai Padri Minimi Maignan e Nicéron, importanti esempi di anamorfismo: un effetto ottico frutto di raffinata abilità tecnica, per cui un'immagine è riconoscibile solo se guardata da una direzione precisa.

Informazioni utili

Data: Sabato, 29 Ottobre 2016
Orario: 10:30
IndirizzoPiazza della Trinità dei Monti 3, Roma
Come raggiungerci: Metro A, fermata Spagna, all'uscita dal tunnel salire con gli ascensori a sinistra, oppure approfittare della scalinata scenografica, da poco restituita al grande pubblico!
Posti disponibili: 20
Tesseramento: 2 euro (2016)
Costo biglietto: 5 euro
Contributo visita: 7 euro
Prenotazione: obbligatoria
Letto 623 volte Ultima modifica il Venerdì, 04 Novembre 2016 16:26
Associazione culturale Artesìa
Sede Legale:Via Ferdinando Maria Poggioli 35 - 00139 Roma
Codice Fiscale:97692740588
Telefono:+39 392.1109871
Social