Presentazione di un libro

“Rivoluzioni permanenti” è il quarto saggio di David Tozzo, politico, politologo e scrittore non di sola saggistica, e progetto cui lo stesso ha cominciato a lavorare nella prima parte del 2010, allo scoppio delle ‘primavere arabe’, nello scenario delle quali s’è trovato fisicamente, in prima persona, in due occasioni (Egitto e Siria) e che successivamente – da volume circa le stesse – s’è esteso fino a racchiudere in sé in massima parte le più rilevanti rivoluzioni e ondate rivoluzionarie della storia, sin dalla primissima rivoluzione inglese del 1688, arrivando al tempo presente.

327 anni di sommosse, sommovimenti, smottamenti storico-sociali crucialmente significativi per la determinazione della democrazia, definizione della geopolitica, scrittura e riconfigurazione, ridefinizione della storia umana tutta.

Il lavoro di concepimento, preparazione, raccolta bibliografica, studio ed elaborazione del testo, unitamente alla stesura, han richiesto un arco temporale di circa un lustro.

Parafrasando il volume stesso: tali rivoluzioni non hanno soltanto ispirato studi, studiosi, articoli, altri articoli, libri su libri su libri come il presente o – ma certo – rivoluzione dopo rivoluzione futura. Hanno riscritto la storia e riacceso la società.

Focus del libro è di rivoluzione né sdoganare il concetto né sublimare l’effetto, bensì da un lato tracciare con tratto più netto quel filo non sempre visibile né sufficientemente contemplato che pare concatenare le rivoluzioni d’ogni parte del globo attraverso tutto lo scorrere del tempo fin dalla metà del diciassettesimo secolo; da un altro lato spezzare, delle catene, nella fattispecie quelle che confinano e bollano i fenomeni rivoluzionari come episodici ed esuli dai cardini, dai tratti, dai binari, dai capitoli della storia, storia che ad ogni rivolta viene rivoltata, e radicalmente riscritta.

 

Presentato in esclusiva nella splendida cornice del Museo di Santa Maria in Cappella lo scorso 18 dicembre 2015 in collaborazione con Artesìa, in appena tre mesi anche grazie al grande successo raccolto alla fiera del libro di Roma Più Libri Più Liberi è andato esaurito in tutta Italia, e si trova ora in seconda ristampa.

- testo di David Tozzo -

Informazioni utili

Data: Venerdì, 18 Dicembre 2015
Orario: 18.30
IndirizzoVicolo di Santa Maria in Cappella 6, Roma
Altre info: ingresso libero fino ad esaurimento posti
Letto 471 volte Ultima modifica il Mercoledì, 09 Marzo 2016 22:30
Associazione culturale Artesìa
Sede Legale:Via Ferdinando Maria Poggioli 35 - 00139 Roma
Codice Fiscale:97692740588
Telefono:+39 392.1109871
Social